Lei, lui e l'altra

La fantasia più comune degli uomini è essere protagonisti di un rapporto a tre. Ma cosa succede se a proporlo è proprio il tuo ragazzo? Ecco come comportarsi di fronte a questa inaspettata proposta.

Non è un segreto che molti ragazzi siano affascinati dal ménage à trois, ma c’è una grande differenza tra parlarne occasionalmente e pensarci invece attivamente come una papabile opzione. Ma che cosa succede se è il vostro partner a proporvelo? E cosa significa davvero per la vostra relazione?

PER LUI È COME ESSERE IN UN PARCO GIOCHI
Secondo Carol Queen, sessuologa per Good Vibrations, il ménage à trois è visto dalla maggior parte degli uomini come una forma relativamente accessibile di avventura sessuale. Per un ragazzo significa raddoppiare tutto quello che gli piace fare tra le lenzuola e, ovviamente, tutte le sue fantasie. È praticamente la versione maschile del sogno in cui ogni donna cammina su un paio di Louboutin mentre svaligia negozi con una carta di credito illimitata.

NON È PER FORZA UN TRADIMENTO
«Solo perché il vostro lui vuole aggiungere un threesome al suo curriculum sessuale da quando ha scoperto il sesso, non significa necessariamente che voglia tradirvi», assicura la Queen. Di solito, i ragazzi propongono l’idea perché sono molto vivaci e pensano lo siate anche voi. In alcuni casi, i loro desideri non vanno a braccetto con quelli del partner. La casuale menzione della pratica potrebbe essere semplicemente un modo per tastare il terreno.

SE PER LUI È UN DESIDERIO FORTE
Se invece lui non si limita a parlarne, ma insegue la fantasia in modo marcato e la vostra relazione è costruita su solide basi, c’è una reale possibilità che la sua voglia non abbia niente a che vedere con voi o la vostra relazione. Come conferma la sessuologa Debra Laino, «potrebbe essere solo un uomo molto erotico che vuole vivere le sue fantasie sessuali».

SE SIETE A DISAGIO, PARLATENE CON LUI
Ma se l’idea vi crea comunque disagio, mettete subito le carte in tavola, così che lui non possa riportare a galla l’argomento. Se però continua a spingere la questione dopo il vostro diniego, forse sarebbe meglio che vi fermaste a discuterne, soprattutto se il vostro lui vi fa sentire inadeguate o in imbarazzo. Inoltre, se il vostro ragazzo ha l’abitudine di essere sessualmente avido o inizia a parlarne in maniera molto specifica, magari dando un nome ben preciso a quella che vorrebbe fosse la terza parte della fantasia, indagate sui reali motivi che spingono il suo desiderio.

PENSATE A CIÒ CHE VOLETE DAVVERO
Ma, prima che vi sediate a parlare cuore a cuore con lui, soffermatevi a pensare a quello che volete davvero. Se siete o meno interessate ad attuare la sua fantasia. Se trovate l’idea almeno accattivante, prendetevi tempo per darle una forma. E ricordate al vostro partner che, invece di una controparte femminile, potrebbe esserci un uomo di vostra scelta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia, Fantasie Argomenti: , , , Data: 15-07-2016 05:48 PM


Lascia un Commento

*