Prima ti bacio e poi mi presento

Le relazioni sono sempre nate nel modo sbagliato? È l'idea di Jordan Oram, che ha realizzato un videoesperimento dove prima ci si presenta labbra contro labbra, e poi, casomai, ci si conosce.

Immagine anteprima YouTube
Quante persone avete scaricato in vita vostra perché non vi attraevano o non erano capaci di farvi scattare quella scintilla che avrebbe poi potuto condurre al primo bacio? Chissà, magari vi siete persi un baciatore coi fiocchi. E se gli (o le) aveste dato la possibilità di posare le sue labbra sulle vostre, magari vi sarebbe venuta voglia di conoscere meglio quella persona e costruirci sopra una relazione. È un po’ l’idea che sta dietro il video Kiss me now, meet me later, ‘Baciami ora, conoscimi dopo’, realizzato da Jordan Oram, un direttore della fotografia originario di Toronto. Nel video, postato su Youtube, sono mostrate diverse coppie che, senza conoscersi né potersi vedere, dopo qualche saluto cominciano a baciarsi, a volte con molto trasporto. E poi, alla fine, si tolgono le bende, scoprendo che dietro quelle labbra non c’è sempre la persona che ci si è immaginata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia Argomenti: , , , , , Data: 02-10-2015 01:15 PM


Lascia un Commento

*