Leggere tanto per amare meglio

di Lucrezia Holly Paci
La tua relazione sta affrontando un periodo di crisi? Per ricucire il rapporto con il tuo lui e tornare empatica e comprensiva nei suoi confronti, basta dedicarsi a un buon libro di narrativa. Ecco perché.

ThinkstockPhotos-83113582Ultimamente ti senti scarica e scontenta della tua relazione? Quando litigate ti innervosisci facilmente e non riesci più ad avere un dialogo sereno con il tuo partner? La notte dormi poco perché hai la testa affollata dalle preoccupazioni e ti chiedi come andrà a finire tra di voi? La soluzione è letteralmente a portata di mano: prendi un libro e leggi di più. Leggere aiuta a recuperare e migliorare la tua vita di coppia. Ecco perché, in sette punti.

ThinkstockPhotos-1684386241. «TE LO LEGGO NEGLI OCCHI»
Quante volte hai desiderato essere nella testa del tuo partner per capire che cosa stesse pensando? Ti è mai capitato di insistere con lui soltanto per fargli ammettere di essere arrabbiato o triste? Allora ti tranquillizzerà sapere che chi legge molto non ha bisogno di sentirsi dire tante parole. A confermarlo è stato uno studio condotto su oltre 1000 persone dagli psicologi David Kidd e Emanuele Castano: la lettura aumenta le nostre capacità empatiche aiutandoci a percepire gli stati d’animo di chi amiamo.

ThinkstockPhotos-4610863692. LO SPAVENTA-PENSIERI
Un buon libro prima di andare a letto aiuta a sgomberare la mente dai brutti pensieri. In particolar modo, sono consigliati libri di narrativa: così vaghi con la fantasia e ti concentri su altre storie, diverse dalla tua. E poi ti sveglierai più riposata il giorno dopo, pronta ad affrontare la tua relazione con rinnovata energia.

ThinkstockPhotos-1606902483.«PRIMA TU, POI IO»
Nello stesso studio prima citato, i ricercatori Kidd e Castano hanno rilevato che leggere di più rende anche più altruisti verso il proprio compagno. Se fino a oggi hai concentrato l’attenzione esclusivamente su te stessa, potrebbe allora essere un buon esperimento da provare. Non sia mai che d’un tratto diventassi più concentrata su di lui che su te stessa: è un cambiamento positivo che porterebbe un nuovo equilibrio nella relazione.

ThinkstockPhotos-1554038054. USA LA TESTA!
Quando ami qualcuno tendi a essere più impulsiva che razionale? Devi farti spiegare da lui sempre ogni minima cosa prima di capirla, altrimenti non ti senti sicura? I ricercatori dell’Emory University, negli Stati Uniti, hanno dimostrato che leggere aiuta a usare di più la parte sinistra del cervello, associata alla logica e alla sfera analitica. Utile anche quando non sai che parole utilizzare o non riesci a fare deduzioni dai suoi discorsi.

ThinkstockPhotos-1462679285.«NON TI GIUSTIFICO MA TI COMPRENDO»
Leggere significa mettersi nei panni degli altri. E se lo hai fatto con personaggi inventati, ti riuscirà ancora più semplice con quelli reali. A partire da lui. Insieme all’empatia e all’altruismo, un buon libro ti rende anche più comprensiva e aperta al dialogo. In fondo, quanto hai pazientato anche per scoprire il finale del tuo libro?

ThinkstockPhotos-4670130956.UNA SECONDA VITA
Non è necessario avere la testa tra le nuvole per ritrovarsi proiettata in una nuova realtà. Parole del neuroscienziato Gregory Burns. Quando leggi, è come se provassi sulla tua pelle il racconto: ti ritrovi coinvolta in una seconda vita dal punto di vista sentimentale, emozionale e persino biologico. Il risultato? L’esperienza ti farà essere più saggia in amore.

ThinkstockPhotos-871768617. MAI DIRE MAI
Infine, c’è un insegnamento che ogni romanzo porta con sé: tutto è possibile, se si è disposti a combattere. Prendi esempio, allora, dai tuoi libri. Tra te e lui non sono più rose e fiori e fino a ieri vedevi tutto nero? Sei ancora in tempo per riscrivere il finale e cambiare la vostra storia. Leggere per imparare… e crederci!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia Argomenti: , , , , , Data: 17-09-2015 05:35 PM


Lascia un Commento

*