COPPIA

Sesso, così riaccendi il desiderio

Fare sport insieme e fare nuove esperienze. I consigli (hot) di Paola Rivolta, psicologa.
E' importante mantenere viva la passione anche dopo la fase iniziale del rapporto.

La vita quotidiana, nel tempo, può spegnere il desiderio. Che si può però riattivare.

Le farfalle nello stomaco sono sparite da qualche tempo. Il batticuore degli inizi, diciamolo, è proprio scemato. Così come la passione e il mistero. Tutte sensazioni comuni a chi è coinvolto in una relazione di lunga data.
Gli incontri hot si diradano e sono meno focosi. L’abitudine, talvolta, prende il sopravvento tra le lenzuola. Stop. Niente panico.
Questo non significa che il legame sia agli sgoccioli: stare insieme per molto tempo non equivale alla noia.
TROVARE NUOVI EQUILIBRI
Anzi, è proprio dopo l’iniziale fase di euforia che si testa la vera solidità tra i partner. Ed è il momento ideale per trovare un nuovo equilibrio e portare la relazione al livello successivo. Anche a letto. Laura Rivolta, psicologa, e psicoterapeuta specializzata in Sessuologia Clinica e in Terapia Sistemica Relazionale, ha svelato otto ‘trucchi’ per mantenere sempre vivi il rapporto e la soddisfazione sessuale. Dal letto alla quotidianità, ogni azione è determinante nel creare e far durare un’unione.
FARE SPORT INSIEME
L’attività fisica stimola il sistema simpatico -  che ha una funzione stimolante, eccitante, contraente -  lo stesso che si attiva nell’eccitazione sessuale. In questo modo ‘scalderete’ sia mente sia corpo.
SEX TOYS TRA LE LENZUOLA
Bando ai tabù. E largo ai sex toys in camera da letto. La sola idea di usare qualche giocattolo erotico, farà salire l’eccitazione di entrambi.
PAROLA D’ORDINE, CONCENTRAZIONE
Le donne, ormai è cosa nota, sono più cerebrali. E anche quando si tratta di sesso, non c’è eccezione che tenga: sono più soggette rispetto agli uomoni a essere ditratte da fattori esterni. L’abilità del partner sta dunque nel far focalizzare la prorpia compagna sulle sensazioni, per facilitarle l’orgasmo.
LA POSIZIONE DELL’ALLINEAMENTO COITALE
Provate la posizione dell’allineamento coitale, in cui l’uomo fa aderire la base del pene al clitoride della donna. In questo modo le consente di raggiungere più facilmente l’orgasmo durante la penetrazione.
COCCOLE NON FINALIZZATE AL SESSO
Chi l’ha detto che baci e carezze debbano trasformarsi per forza in un rapporto sessuale? Provate dunque a coccolarvi per il semplice gusto di farlo. La donna si sentirà meno sotto pressione e più incline a lasciarsi andare.
PROVARE NUOVE ESPERIENZE INSIEME
Non lasciate che la routine appiatisca il rapporto. Provate assieme nuove esperienze: «Le novità causano il rilascio di ormoni simili a quelli che si producono quando ci si innamora». Largo alla fantasia, dunque.
PARTNER PIÙ COLLABORATIVI
È assodato che le donne si occupino in misura maggiore delle faccende domestiche. Anche se, rispetto al passato, i partner sono più collaborativi. In questo modo, con meno carico di lavoro, la partner sarà di buonumore. E anche meno stanca. Pronta per vivere la passione.
A LETTO È IMPORTANTE LA FANTASIA
Lasciate la monotomia fuori dalla camera da letto. E provate a «introdurre almeno quattro azioni erotiche diverse, dall’uso di giochi erotici a posizioni mai sperimentate. In questo modo», sottolinea l’esperta, «sarà più probabile raggiungere il piacere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia, Fantasie, Gallery Argomenti: , , , , Data: 13-05-2013 03:26 PM


Lascia un Commento

*