STUDIO USA

Il sesso (all'inizio) può attendere

Relazioni più durature se ci si fa desiderare. Anche per sei mesi.
Nella costruzione di un rapporto sessuale e amoroso è importante la gradualità per far si che il legame duri nel tempo.

Nella costruzione di un rapporto sessuale e amoroso è importante la gradualità per far si che il legame duri nel tempo.

In amor vince chi fugge. E per quanto riguarda il sesso, non si fa eccezione. Il vecchio e saggio consiglio di nonne e mamme è più che mai valido.
Se desiderate che la vostra relazioni duri nel tempo e non sia solo un fugace incontro, meglio non finire in camera da letto al primo appuntamento. Insomma, meglio farsi desiderare. A rivestire di verità scientifica questa tesi ci ha pensato uno studio condotto da un team di ricercatori della Cornell University di New York, diretti da Sharon Sassler, e pubblicato sull’ultimo numero del Journal of Marriage and Family.
COSTRUIRE UNA RELAZIONE GRADUALE
Darsi da fare per costruire una relazione sessuale graduale piuttosto che finire a letto al primo appuntamento sembrerebbe portare – almeno per quanto riguarda le rappresentanti del gentil sesso – a storie d’amore più felici e più stabili. Gli studiosi hanno preso in esame i dati di 600 coppie – in cui la donna aveva sempre meno di 45 anni – rilevando che per un terzo dei partecipanti, il primo coinvolgimento sessuale aveva avuto luogo entro il primo mese della relazione, mentre il 28% aveva preferito aspettare più di sei mesi.
SÌ ALLA CONVIVENZA PRIMA DELLE NOZZE
Per quanto riguarda il tipo di legame,  la maggior parte delle coppie ha convissuto prima del matrimonio, mentre il 40% ha puntato direttamente alle nozze. E oltre la metà delle donne sposate ha rinviato il coinvolgimento sessuale per più di sei mesi, rispetto al 6,5% delle donne conviventi. Alle coppie sotto osservazione è stato chiesto di dare punteggi a diversi aspetti della loro relazione, tra cui l’impegno, l’intimità, la soddisfazione sessuale, la comunicazione e il conflitto.
RINVIARE IL SESSO FORTIFICA LA COPPIA
«Il rinvio del coinvolgimento sessuale è risultato associato a più alti livelli di qualità della relazione», hanno sottolineato gli esperti della Cornell University . «Le donne che arrivano all’implicazione sessuale dopo 6 mesi dall’inizio della relazione, infatti, riportano livelli significativamente più elevati nella soddisfazione sessuale, nell’intimità e nel sostegno emotivo rispetto a coloro che si sono ritrovate sessualmente coinvolte entro il primo mese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia, Fantasie, Gallery Argomenti: , Data: 08-05-2013 03:19 PM


Lascia un Commento

*