SEX & THE SPREAD

Le donne innamorate con la valigia pronta

di Francesca Amé
Per amore disposte a imbarcarsi all'ultimo minuto su un volo low cost. Perché curiose, dinamiche e generose. Più degli uomini.
Le donne sono più disposte degli uomini a recarsi all'estero per conoscere o frequentare gli uomini.

Le donne sono più disposte degli uomini a recarsi all’estero per coltivare una storia o per fare nuovi incontri.

Le donne sono decisamente più globettrotter degli uomini. E ben disposte a spendere i risparmi per viaggiare. Soprattutto se è il cuore a comandarlo.
L’AMORE AI TEMPI DI INTERNET
L’Europa ha confini fluidi, oggi: merito delle chat e di Skype, gli amori che nascono oltreconfine sono in aumento, anche in Italia. Ma il web non basta, e allora i migliori alleati delle globettrotter per amore ma afflitte dallo spread diventano le compagnie low-cost. Un recente focus di Newsweek sull’attitudine al viaggio delle donne ha constatato come, nel Vecchio Continente, le fanciulle con la valigia (anche da sole) in aeroporto siano aumentante addirittura del 70% in dieci anni. E che non disdegnino prenotazioni last minute se si tratta di appuntamenti di coppia.
DA SOLE, LOW COST E LAST MINUTE
Le italiane non fanno eccezioni, come dimostra l’aumento di siti e pacchetti personalizzati a misura di donna diffusi su molti portali di viaggio, in grande spolvero con l’arrivo della primavera e dell’estate. E se tra le piattaforme più sfruttate dalle donne europee c’è il sito di ‘sorellanza’ (ospitalità al femminile) WomenWelcomeWomen.org, per le italiane viaggiare all’estero fa spesso rima con colpo di fulmine. I dati arrivano dal focus LoveGeist¸l’ultima corposa ricerca di Meetic, la più grande community europea che promuovere gli incontri di coppia: le donne italiane si muovono, eccome.
LE ITALIANE GUARDANO ALL’ESTERO
Sono più propense degli uomini a prendere il primo volo per qualche capitale europea se un incontro on (o off) line merita la loro attenzione e in generale si dichiarano molto interessate a conoscere possibili partner non italiani. Atteggiamento completamente diverso da quello degli uomini di casa nostra. Gli italiani sono i ‘più pigri’ sul fronte delle relazioni internazionali (di cuore): il 54% dei single non ha mai avuto un incontro con partner di nazionalità differente e, dato ancora più significativo, solo il 36% degli intervistati si dichiara interessato ad averne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia Argomenti: , , Data: 16-04-2013 11:19 AM


Lascia un Commento

*