RELAZIONI

4 ragioni per cui la coppia scoppia

di Margherita Gamba
Ansia, eccesso di critiche e non solo. Cosa incrina il legame. E perché.

Le coppie sono a rischio se manca il dialogo sopra o sotto le lenzuola.

Ci sono mille ragioni perché una coppia scoppi. Prima tra tutti, scoprire gli scheletri nell’armadi, come la presenza di  ex mogli e una squadra di figli.  Poi una serie di comportamenti “sbagliati” che portano ad allontanarsi e poi a lasciarsi.
QUESTIONI EMOTIVE IRRISOLTE
Ognuno di noi porta con sé le ‘ferite’ ricevute nel corso dell’infanzia e nelle relazioni passate. L’importante è avere la volontà di esaminare le proprie emozioni, capirle e affrontarle con coraggio. In caso contrario, con molta probabilità ritroverete le stesse difficoltà anche nelle relazioni future. L’introspezione è un metodo meraviglioso. eHarmony, un sito di dating online americano, in collaborazione con Shape.com, ha individuato alcuni elementi comuni che mettono a rischio la stabilità di coppia. Vediamo i più frequenti.
1. SMETTERE DI ALIMENTARE LA RELAZIONE
L’inizio è stato da favola: il partner programmava serate divertenti, cucinava manicaretti deliziosi. E ora, invece, sta ore e ore sul divano. Molte persone adottano questo atteggiamento: in fase di corteggiamento danno il massimo. Poi, una volta raggiunto l’obiettivo, si fermano e smettono di incanalare energia nel rapporto. Un errore che può rivelarsi fatale. In una coppia, entrambi devono collaborare: prendersi delle responsabilità, proporre qualche novità e impeganrsi nelle faccende domestiche.
2. LE CRITICHE ECCESSIVE AL PARTNER
Il vostro nuovo hobby è criticare il partner? Un’attitudine che porterà alla rovina del rapporto: in una coppia è necessario sostenersi a vicenda. Le critiche sono ben accette. Ma non esagerate ‘smontando’ eccessivamente il partner. Soprattutto davanti ad altre persone. Si sentirà ferito e inizierà a chiudersi in se stesso.
3. ACCELERARE TROPPO I TEMPI
Ci vuole del tempo affinché si formi un circuito emozionale abbastanza forte in grado di supportare una relazione duratura. La fiducia e la volontà di impegnarsi non nascono all’improvviso. E non possono essere forzate. Ma l’energia sessuale crescente potrebbe mandare in cortocircuito una potenziale relazione: diventare fisicamente intimi apre una serie di questioni che possono mettere sotto pressione una conoscenza appena avvenuta. Procedete dunque con calma e seguite il ritmo che ritenete più opportuno.
4. MANTENETE VIVA LA COMUNICAZIONE
Un partner emotivamente distante non è certo il massimo. Ecco perché è importante mantenere viva la comunicazione. Quando la condivisione si ferma, qualcosa non va: un muro invisibile inizia ad alzarsi. E può portare alla fine del legame. Quando si parla di relazioni a distanza, è bene considerare sin dall’inizio – e con molta attenzione – se si è in grado o meno di gestire un rapporto che ha a che fare con diversi chilometri di mezzo. Soprattutto se si è caratterialmente gelosi o insicuri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia Argomenti: , , , Data: 02-04-2013 01:29 PM


Lascia un Commento

*