SESSO

Una posizione per ogni stato d'animo

di Valeria Volponi
Se sei pigra o sei hai voglia di coccole concediti un rapporto speciale. Per un piacere alle stelle.

Il tuo umore richiede una posizione diversa nei momenti più hot.

La posizione perfetta per fare l’amore? È quella che risponde al mood del momento. A seconda che ci si senta tenere, scatenate, timide o birbantelle, c’è un modo più indicato degli altri per approcciare il partner. Riducendo al minimo l’imbarazzo e massimizzando il piacere. Scegliete il vostro.
VOGLIA DI COCCOLE

La cosa migliore è appoggiare la testa sul suo petto e cominciare a tracciare piccoli messaggi con le dita sul suo petto, come «mi piaci» o «sei sexy». E poi chiedergli di fare altrettanto.
COWGIRL

Avete i capelli in ordine, vi sentite belle e sexy. È il momento di cavalcare, letteralmente, il vostro uomo. Gomiti indietro, seno in evidenza, lasciatevi ammirare, mentre lui è sdraiato sulla schiena.
VEDO E NON VEDO

Se siete particolarmente timide, o non del tutto a vostro agio con il fisico, niente paura. Indossate un mini abito, che si possa sollevare facilmente, e lasciatevi andare. Darete l’impressione di non riuscire a resistere…e non vi scoprirete troppo.
INTRAPRENDENTE

Prendete l’iniziativa quando non se l’aspetta. Per esempio in macchina, mentre guida. E fategli sentire quanto lo desiderate. Fondamentale sorridere e ammiccare.
VALE TUTTO

Un grande classico: da dietro, di fronte a uno specchio. Se l’atmosfera è particolarmente hot, non abbiate freni. Concesso anche l’ansimare ad alta voce. Ma attenzione a non disturbare i vicini.
FATTI GUARDARE

Abbandonatevi al vostro lato più voyeristico e chiedetegli di poterlo guardare mentre si masturba. Una piccante inversione di ruoli, che può anche insegnarvi qualcosa…
VIA LIBERA ALLA PIGRIZIA

A letto, con una pizza, senza fretta. Liberate la fantasia, cominciate a fare l’amore, poi smettete, poi riprendete. Sapendo che avete un unico obiettivo: alzarvi il più tardi possibile.
STUZZICAMI

Bendatevi a vicenda. E andate alla ricerca dei posti in cui soffrite il solletico o che reagiscono maggiormente alla stimolazione. Scoprirete che le zone erogene sono molte più di quelle che pensavate…
GIOCHERELLONE

La finta lotta è una delle cose più stimolanti per un uomo. Giocate con lui, fategli i dispetti e mettete in conto che vorrà immobilizzarvi. A quel punto, lasciatelo fare. E divertitevi.
VIA LO STRESS

Alla fine di una giornata pesante, non abbiate timore di essere esplicite nell’esprimere i vostri desideri. E sussurrategli sensualmente nell’orecchio: «C’è una sola cosa che voglio. Avere un orgasmo». Sarà ben felice di soddisfare i vostri desideri.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia Argomenti: , , Data: 08-03-2013 01:30 PM


Lascia un Commento

*