RICERCA

L'amplesso? Meglio a voce alta

di Valeria Volponi
Esternare il proprio piacere a letto aumenta il piacere e l'autostima (del partner). Prima e dopo l'orgasmo.

Harry ti presento Sally. L'orgasmo a voce alta più famosa del cinema.

Esternare, a voce alta e senza freni, le proprie sensazioni durante l’atto sessuale, migliora e amplifica la sensazione di benessere. Le donne, in particolare, che sono inclini alla “chiacchiera da letto”, risultano più felici e gratificate rispetto alle timide e silenziose.
TUTTE FIGLIE DI SALLY

Antesignana e maestra della pratica è stata senza dubbio Meg Ryan, che nella memorabile scena del film Harry ti presento Sally mostra all’amico come inscenare un perfetto finto orgasmo senza che l’uomo se ne accorga. E via con urli, sospiri, gemiti. Pratiche che, ha dimostrato una ricerca pubblicata della Leeds University, vengono attivate soprattutto dalle donne con un obiettivo preciso: stimolare il piacere del proprio compagno, in particolare nella fase immediatamente prima e dopo l’orgasmo.
QUESTIONE DI NERVI
Il 92% delle intervistate ha dichiarato di considerare il dare voce al proprio piacere «un toccasana per l’autostima del partner». Quasi tutte hanno ammesso di esprimere il proprio gradimento con esclamazioni, sospiri, gemiti, grida e sussurri molto più di quanto non facciano i loro partner. Un dato confermato anche da sette uomini su dieci.
E a beneficiare della vocalizzazione non sono solo gli uomini: le donne provano maggior piacere se i loro compagni si abbandonano alla verbalizzazione. Secondo gli esperti, la maggiore rumorosità femminile potrebbe essere legata a sensazioni di piacere più intense, dovute alla maggiore innervazione dell’area genitale femminile rispetto a quella maschile.
A SCUOLA DI TRASH TALKING
E visto che a letto, tutto è concesso, si stanno moltiplicando siti specializzati, stranieri per la verità, nell’insegnare modi e tempi del “trash talking” tra le lenzuola. Per non eccedere e imbarazzare il compagno, al quale, a quanto pare, non va mai tolto il piacere di guidare il gioco.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia, Video Argomenti: , , , , , Data: 08-02-2013 01:00 PM


Lascia un Commento

*