CIBO SESSO E SALUTE

Dieta mediterranea, afrodisiaco naturale

di Margherita Gamba
Olio di oliva, cereali, frutta fresca, verdure, sono perfetti per il benessere. Anche sotto le lenzuola.
La dieta mediterranea fa bene alla vita sessuale.

La dieta mediterranea fa bene alla vita sessuale.

In camera da letto tira una brutta aria? I bollenti spiriti sono soltanto un lontano ricordo? Niente paura. Per scaldare l’atmosfera sotto le lenzuola non servono stregoni o pozioni magiche. La soluzione si trova a tavola.
SODDISFATTI CON LA DIETA MEDITERRANEA
La dritta, che arriva direttamente dal Convegno Medicina della Riproduzione svoltosi ad Abano Terme, ha eletto il mix alimentare di pasta, olio, pesce e verdure  come regime ideale per garantire una vita sessuale soddisfacente. «Le proprietà antiossidanti dei cibi hanno effetti benefici sulla salute delle arterie e, quindi, sulle prestazioni sessuali. Questa dieta», ha spiegato Katherine Esposito, dell’Università di Napoli, «è caratterizzata da un modello nutrizionale rimasto costante nel tempo, costituito principalmente da olio di oliva, cereali, frutta fresca, verdure, pesce, latticini, carne, molti condimenti e spezie, accompagnati da vino o infusi».
GLI ORGANI RIPRODUTTIVI NE BENEFICIANO
Insomma, pare proprio che la dieta mediterranea sia l’elisir per una sessualità serena. Già riconosciuta dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità, nota per essere in grado di tenere sotto controllo colesterolo e peso e di tenere alla larga il pericolo cardiovascolare e il diabete, anche gli organi riproduttivi sembrano beneficiare di questa azione. «Una serie di osservazioni cliniche e di studi di intervento», ha chiarito Esposito, «hanno dimostrato che l’elisir di lunga vita si applica anche alla sfera sessuale. L’adesione ai principi della dieta mediterranea ha notevolmente migliorato il vissuto sessuale di pazienti che allo stato basale erano affetti da disfunzione erettile o da disturbi sessuali femminili». Per non parlare dei vantaggi sulla salute.
ASPETTATIVA DI VITA PIÙ LUNGA
La dieta mediterranea è anche elisir di lunga vita: in tutti i Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum, la durata media dell’esistenza si dilata. «Attualmente», ha chiarito Esposito, «l’Italia è al decimo posto nella graduatoria dell’aspettativa di vita alla nascita (78,8 per gli uomini contro gli 84,1 delle donne). Un’analisi ha valutato i dati di oltre un milione e mezzo di persone in vari Paesi del mondo seguite fino a un massimo di 18 anni. Coloro che aderivano in maniera più corretta a un’alimentazione basata sui principi della dieta mediterranea presentavano una riduzione significativa della mortalità generale e di quella dovuta a cancro e malattie cardiovascolari nella misura del 10%». Insomma, di motivi per convertirsi al regime mediterraneo ce ne sono davvero molti. Questi sono tra i più convincenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia Argomenti: , Data: 19-12-2012 10:19 AM


Lascia un Commento

*