SESSO A COLORI

Cinquanta sfumature di viola

di Veronica Mazza
Pareti, biancheria, cromatismi. Se scelti con cura solleticano l'eros. Lo svela un sondaggio inglese.

Il colore viola è il nuovo colore della passione.

Per combattere una vita sessuale grigia, basta colorare le pareti della propria stanza da letto. Meglio di viola, che secondo una recente indagine inglese è il nuovo colore della passione. Infatti chi usa lenzuola di questa nuance o ha un arredamento declinato sui toni del lilla, fa sesso circa 3,49 alla settimana, rispetto alla media britannica di 2,55. La libido resta alta anche per chi sceglie il rosso, che ha 3,18 rendez vous ad alto tasso di erotismo, mentre al terzo posto ci sono gli amanti dell’azzurro con 3,14 incontri hot a settimana.
TUTTI I COLORI DELL’EROS
In contro tendenza con il best seller che osanna le sfumature di grigio, questo colore sembra essere il meno erotico: chi lo sceglie sprofonda a fine classifica facendo l’amore solo 1,8 volte a settimana. Stessa sorte per chi ha arredato la propria alcova con il verde (1,89) o il beige (1,97). «Per anni ho detto ai proprietari di case inglesi che una stanza da letto beige crea una vita sessuale beige», ha detto l’esperto in Homes Style di littlewoods.com Lawrence Llewelyn Bowen, «una cosa che non augurerei a nessuno».
IL PIUMONE AMMAZZA LA LIBIDO
Commissionata dal sito littlewoods.com, la ricerca ha coinvolto circa 2.000 adulti, che hanno svelato anche le loro preferenze in termini di biancheria per il proprio letto. Le più erotiche restano senza sorprese le lenzuola di seta, dentro le quali si fa l’amore circa 4, 25 volte la settimana. A seguire ci sono le lenzuola di cotone, sotto il quale si scambiano effusione in media 2,72 volte, mentre per chi sceglie il nylon (ma chi in Italia sceglie il nylon?) gli incontri scendono a 2,35 e per il poliestere 2,33. A spegnere il desiderio è il piumone, dove invece di fare sesso sembra ci si scambi più coccole: infatti chi lo preferisce fa l’amore solo 1,84 a settimana. Certo, la ricerca non fa cenno alla qualità del sesso, ma solo alla frequenza dei rapporti. Per questo aspettiamo un’altra ricerca, dove forse il piumone può sperare una romantica rimonta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Manie&Ossessioni Argomenti: , , , Data: 14-11-2012 05:35 PM


Lascia un Commento

*