SEX & THE SPREAD

Elogio della timidezza

di Francesca Amé
In libreria arriva "Quiet", della studiosa americana Susan Cain, vero cult negli Stati Uniti. Il libro esalta gli introversi.

In libreria, dopo un’estate caliente tra sfumature di qualsiasi colore – tra libri, e-book, parodie e gadget, la trilogia di E.L. James ha spopolato, nonostante la sensazione che il sesso sia, un po’ ovunque, più letto che praticato -  torna la quiete. Sì, la quiete.
EVVIVA GLI INTROVERSI
La studiosa americana Susan Cain ha appena pubblicato Quiet, un elogio appassionato e molto circostanziato della timidezza. In America il libro è diventato un cult, in Italia è fresco di stampa per Bompiani e vedremo se susciterà lo stesso dibattito che Oltreoceano. Evviva gli introversi, dice la Cain, dichiarando di appartenere alla categoria, evviva quelli che alla confusione preferiscono la solitudine e alle grida il sussurro. Evviva quelli che parlano poco e fanno tanto, senza troppo rumore.
STARE BENE CON SE STESSI
Saper star bene con se stessi aiuta nel lavoro e nella vita privata, favorisce l’innovazione (Einstein, Jobs e Gates non sono certo dei compagnoni) e persino la politica (i sexgate hanno stufato gli elettori). Saranno gli introversi a scuotere il mondo, e a farci uscire da questa crisi determinata anche da governanti e finanzieri troppo ‘estroversi’.
NO FARFALLONI PERDITEMPO
Susan Cain racconta tutte queste belle cose e noi le confrontiamo con alcuni dati appena emersi dall’ultima analisi del Censis: alla domanda «quali sono le cose che davvero contano nella vita», in pole position ci sono la famiglia, la libertà e l’amicizia. Sesso e amore sono importanti solo per 36 persone su 100, un terzo del campione. «Il vento ulula, ma la montagna resta immobile», recita un antico proverbio orientale. I timidi ponderano, valutano, non parlano a sproposito e hanno, di solito, granitiche certezze. L’amore al tempo della crisi, depennati i farfalloni perditempo, punta tutto su di loro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Uomini Argomenti: Data: 19-10-2012 06:19 PM


Lascia un Commento

*