LA DIAGNOSI

Cara, mi scappa la pipì

di Enrico Matzeu
La necessità di alcuni uomini dopo i rapporti sessuali. Tra scienza e psicologia.
La necessità di urinare dopo un rapporto sessuale.

La necessità di urinare dopo un rapporto sessuale.

Fare l’amore e poi correre. Si, correre al bagno per fare la pipì. Sebbene non sia un comportamento universale, alcuni uomini hanno questa necessità. Lo dice la scienza. Dal punto di vista fisiologico, il maschio, dopo i rapporti sessuali, dovrebbe fare più fatica a mingere, a causa di alcune molecole, le catecolamine, che, prima dell’eiaculazione, agiscono sul collo della vescica in modo tale da impedire che il liquido seminale vada verso la vescica stessa. Questa sensibilizzazione dell’organo, in alcuni casi, potrebbe però spiegare lo stimolo a urinare.
SOS PROSTATA INFIAMMATA
Da un punto di vista più psicologico, l’eccitazione del rapporto sessuale può far accantonare la necessità di urinare, che si ripresenta subito dopo. Non si può però escludere una situazione di infiammazione della prostata, che richiede un controllo medico urgente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Coppia, Uomini Argomenti: Data: 07-10-2012 07:09 PM


Lascia un Commento

*